Più semplice certificare periodo all’estero per Dottorandi UNIPI

20 12 2013

Più semplice certificare periodo all'estero per Dottorandi UNIPI

In data 8 ottobre il Senato Accademico dell’UNIPI ha modificato sostanzialmente un paragrafo del vigente regolamento sul Dottorato di Ricerca per quel che riguarda le maggiorazioni all’estero.
La procedure necessarie ad attestare la permanenza presso enti/istituzioni di ricerca all’estero, al fine di beneficiare della maggiorazione della borsa di studio (secondo i termini previsti dall’attuale normativa), recepiscono una maggior sensibilità rispetto alla differenza tra settori disciplinari. Rimane fermo l’obbligo di presentare una adeguata certificazione che attesti la propria permanenza all’estero. Qualora il dottorando si trovasse nell’oggettiva impossibilità di produrre sufficiente documentazione, esso può avvalersi di una dichiarazione di responsabilità da parte del proprio tutor.

La delegazione assegnisti-dottorandi dell’università di Pisa e ADI Pisa, ringraziano l’amministrazione universitaria nella persona del dott. Mauro Bellandi per la competenza e la disponibilità dimostrata.


Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: