Tesseramento ADI-Pisa 2012!

27 06 2012

Cari/e colleghi/e,

è in corso il tesseramento ADI 2012. Qualora foste interessati ad iscrivervi ad ADI-Pisa, potete contattare Nevio Dubbini al nevio.dubbini@dottorato.it. Il costo della tessera, annuale, è di 10 euro.

Perché iscriversi? Qui sotto una serie di “cosa abbiamo fatto”, a livello nazionale e locale: la migliore risposta.

COSA ABBIAMO FATTO:

Nazionale

– Abbiamo ottenuto l’aumento della borsa di studio di 240 euro al mese (Decreto Ministeriale 18 giugno 2008);

– Abbiamo ottenuto un rappresentante dei dottorandi al CNSU, il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari;

– Abbiamo portato all’attenzione nazionale dati che illustrano chiaramente la preoccupante condizione dei giovani ricercatori all’interno dell’Università italiana, con due conferenza stampa al Senato della Repubblica: http://www.dottorato.it/adi/notizie/340-conferenza-stampa-adi-universita-dottorato-e-riformaq http://www.dottorato.it/adi/notizie/530-conferenza-stampa-adi-a-un-anno-dalla-riforma-presente-e-futuro-di-dottorandi-e-precari-della-ricerca-27-marzo-2012;

– Abbiamo portato il primo rappresentante dei dottorandi all’interno di un Senato Accademico (Università del Salento): http://www.dottorato.it/adi/notizie/535-adi-lecce-porta-in-senato-accademico-il-primo-rappresentante-dei-dottorandi-in-italia;

– Abbiamo contribuito fortemente affinché tutti i dottorandi senza borsa in Puglia fossero coperti, a seguito di un bando regionale, da borsa di studio. Per farti un’idea del lavoro dell’ADI digita sul motore di ricerca del nostro sito http://www.dottorato.it le parole “Regione Puglia”;

– Manteniamo un dialogo costante con le Istituzioni e tutte le forze politiche-sindacali, a livello nazionale e locale; – Facciamo parte di Eurodoc (http://www.eurodoc.net/) e collaboriamo con le altre organizzazioni e associazioni che in Europa si occupano di PhD per fornire un quadro chiaro e coerente della condizione dei giovani ricercatori e contribuire a migliorare le loro tutele anche a livello europeo.

COSA ABBIAMO FATTO:

Pisa

– Organizzazione del seminaio “RI-VISTE, Le riviste scientifiche nell’accademia: Come funzionano, come cambiano, cosa portano”, con Roberto Barale, prorettore per la Ricerca dell’Università di Pisa; Giuseppe Marcocci, ricercatore a contratto, Scuola Normale Superiore. (Aprile 2011, https://adipisa.wordpress.com/2011/04/07/110407-ri-viste-2/);

– Audizione alla commissione statuto dell’Università di Pisa, in cui abbiamo sottolineato la necessità di utilizzare lo Statuto come uno strumento politico contro la “riforma” dell’Università, e di introdurre una rappresentanza (ora assente) di dottorandi e post-doc negli organi accademici (Marzo 2011, https://adipisa.files.wordpress.com/2011/04/audizione-commissione-statuto-unipi-14_03_2011-1.pdf);

– Organizzazione della conferenza “Da dottori in cerca di lavoro a dottori di ricerca al lavoro. In azienda”, con la presentazione dei dati disponibili sull’occupazione dei dottori di ricerca in Italia, e le esperienze di 4 dottori di ricerca oggi in azienda (Dicembre 2011);

– Organizzazione di “ADI-Pisa all’ex-wide” con l’esibizione dei Radio Zastava, il DJ set di Lady Maina, e una piccola mostra delle attività di ADI-Pisa;

– Pubblicazione dei requisiti per la domanda d’indennità di disoccupazione (https://adipisa.wordpress.com/2012/02/20/requisiti-per-la-domanda-dindennita-di-disoccupazione/);

– Partecipazione al tavolo di concertazione di Giovani Sì (per info dettagliate vedere http://www.giovanisi.it/), che la Regione Toscana ha avviato da quest’anno: una piattaforma di progetti che vanno dalla formazione universitaria e ricerca fino alla casa, tutti indirizzati ai giovani fino ai 35 anni.

COSA VOGLIAMO FARE: – Per tutto ciò che riguarda le attività che vorremmo portare avanti nei prossimi mesi, vi intiamo a guardare il sito nazionale http://www.dottorato.it, o quello di ADI-Pisa http://www.dottorato.it/pisa

Diffondete questo messaggio!Image


Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: